Verdigris Your Voice

Reimparare a danzare con la propria voce.
Come quando eravamo bambini.

La voce è uno strumento emotivo:

È uno specchio sincero di ciò che avviene dentro di noi in ogni momento della nostra vita; essa rivela paure, tensioni, non detti, e in potenziale nasconde enormità, libertà; vocalità e modalità espressive che -ingabbiate nella costrizione estetica culturalmente approvata- si rivelano raramente e involontariamente.
Come?
Attraverso un lavoro sulla meccanica dell'apparato fonatorio, un lavoro mirato al rilascio delle tensioni e allo sblocco di dinamiche di chiusura, alcuni aspetti della nostra vita si aprono e si sviluppano per riverbero.

È il nostro corpo a trovare nuove vie; è il nostro corpo a sceglierle e metterle in atto. La tecnica in quanto conoscenza toglie spazio all'immediatezza creativa di cui siamo capaci. Il corpo, invece, una volta appresa una dinamica di movimento, la riproduce senza che il pensiero debba intervenire.

La voce è movimento!

E la sua "produzione" è strettamente correlata al nostro livello di libertà.

Ne è la prova ciò che siamo capaci di fare da bambini.
Quel potenziale innato, è ancora in latenza nella nostra vita e nella nostra voce. Per questo, il mio più grande obiettivo, è che ciascuno di noi possa reimparare a danzare con la propria voce.
Come quando eravamo bambini.

Davide Piludu Verdigris

Cantante e performer, ricercatore vocale e vocal coach, ha svolto studi dapprima sul canto lirico e il musical per poi immergersi nel jazz e la musica afroamericana. Dopo anni di adesione agli schemi stilistici della musica moderna e dei suoi generi, cerca il suo spazio di libertà nella conoscenza di vocalità lontane da quelle canoniche occidentali e nella ricerca della "propria" voce.

Come formatore di pratiche performative (teatro e voce), integra questa ricerca con gli studi della fisiologia dell'atto di fonazione e del canto in particolare, diventando vocal coach e vocal trainer specializzato nel metodo Voicecraft.